Trattamenti termici superficiali | O.M.B. Lecco

Trattamenti termici e superficiali

Il trattamento termico è il ciclo termico di riscaldamento, effettuato in predeterminate condizioni di temperatura e pressione, a cui devono seguire raffreddamenti, più o meno lenti, con lo scopo di fare assumere ad un metallo o ad una lega metallica la struttura cristallina che gli conferisce determinate caratteristiche meccaniche e/o tecnologiche.
Alcuni trattamenti termici sono: distensione, normalizzazione, tempra, rinvenimento, bonifica, tempra ad induzione, cementazione, nitrurazione e nitrocarburazione.
Il trattamento superficiale è un processo industriale (chimico, termochimico, meccanico, …) che serve per trattare le superfici metalliche precedentemente pulite e sgrassate dando loro caratteristiche estetiche, di resistenza all’ossidazione, di resistenza alla corrosione e di durezza superficiale particolari.
Alcuni trattamenti superficiali sono: burattatura, lucidatura, pulitura, brunitura, fosfatazione, zincatura, nichelatura, anodizzazione, cromatura, sabbiatura, micro sabbiatura e verniciatura.